Utente 291XXX
Salve, vi scrivo perchè sono un po' preoccupata.
Oggi pomeriggio ho avuto un rapporto protetto con profilattico con il mio ragazzo. Eiacula all'interno della vagina ma sempre dentro il preservativo, abbiamo controllato una volta finito che fosse rotto ma era perfettamente intatto.

Lui ha sollevato questa questione: siccome il condom gli andava leggermente stretto (aderiva bene, però) ha il timore che lo sperma sia colato ai lati e poi fuoriuscito dalla base dello stesso, nonostante l'anello elastico di garanzia, e che queste presunte gocce possano essere rischiose.

Premettendo che ieri mi sono finite le mestruazioni, è veramente probabile che il liquido seminale sia fuoriuscito dalla base del profilattico?
P.S Sulla base del pene non vi era alcuna traccia di sperma

Grazie in anticipo!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,credo che le sue paure siano infondate,sia per la mancata fuoriuscita di sperma dal profilattico,che per il giorno del ciclo che,in genere,non é fertile.
Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 291XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la tempestiva risposta.
Volevo porle un'altra domanda, più in generale è possibile che lo sperma esca dalla base del condom? Se la misura è giusta o appena stretta si intende, ovvio che se è largo possa succedere