Utente 276XXX
Salve, scrivo per un problema un po' imbarazzante ieri notte ho avuto un erezione e una masturbazione di 3 ore ed non contento oggi altre 2 una di 3 ore e un'altra di 2 ore, tolti i motivi per i quali l'ho fatto ora ho dolori molto forti al pene ed ai testicoli ed al basso ventre, quindi le mie domande sono un erezione di 8 ore in una giornata provoca danni? E' solo un dolore passeggero?
E soprattutto siccome ultimamente sono in accertamento per un versamento pericardico e una possibile aritmia, l'erezione prolungata provoca danni al cuore?
Parlo di erezione prolungata senza sforzo fisico come ad esempio il sesso, ma semplicemente una masturbazione lenta.
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

no drammatizzi, cerchi di "riposare" e lasciar "riposare" i suoi genitali e non pensi subito a danni soprattutto se l'erezione era da lei provocata e da lei voluta.

Sul cuore poi, se non ha fatto attività anaerobiche prolungate e complesse "ma semplicemente una masturbazione lenta", si rilassi e con calma risenta poi in diretta il suo cardiologo di riferimento.

Cordiali saluti.