Utente 276XXX
Salve, scrivo per un problema un po' imbarazzante ieri notte ho avuto un erezione e una masturbazione di 3 ore ed non contento oggi altre 2 una di 3 ore e un'altra di 2 ore, tolti i motivi per i quali l'ho fatto ora ho dolori molto forti al pene ed ai testicoli ed al basso ventre, quindi le mie domande sono un erezione di 8 ore in una giornata provoca danni? E' solo un dolore passeggero?
E soprattutto siccome ultimamente sono in accertamento per un versamento pericardico e una possibile aritmia, l'erezione prolungata provoca danni al cuore?
Parlo di erezione prolungata senza sforzo fisico come ad esempio il sesso, ma semplicemente una masturbazione lenta.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

no drammatizzi, cerchi di "riposare" e lasciar "riposare" i suoi genitali e non pensi subito a danni soprattutto se l'erezione era da lei provocata e da lei voluta.

Sul cuore poi, se non ha fatto attività anaerobiche prolungate e complesse "ma semplicemente una masturbazione lenta", si rilassi e con calma risenta poi in diretta il suo cardiologo di riferimento.

Cordiali saluti.