Utente 312XXX
Buonasera Dottori; soffro frequentemente di vesciche ai piedi, in particolare mi capita dopo aver giocato a calcetto. Oltre venti giorni fa me ne era uscita una sulla pianta del piede sinistro, incurante ho rigiocato e quando ci ho fatto caso ho visto che era piena di sangue (scuro). Inizialmente ho aspettato che passasse, poi dopo due settimane ho contattato un dermatologo che mi ha detto di fare ogni sera un pediluvio con un olio che mi ha indicato e di mettere sul piede della Fitostimolina. Il problema però persiste e il miglioramento è stato davvero minimo. Oggi sono andato al reparto di chirurgia e mi hanno detto di passare giovedì mattina poiché il chirurgo oggi non c'era. Vi scrivo per sapere se a questo punto devo preoccuparmi più di quanto fatto finora, o se effettivamente è sufficiente aspettare tranquillamente giovedì. Vi ringrazio in anticipo e vi auguro una buona serata!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Non esiste alcun problema ad aspettare due giorni, di qualunque cosa si tratti.