Utente 346XXX
Dopo più di 10 anni (ho 36 anni) ho necessità di recuperare il completo utilizzo del mio mignolo sinistro per motivi lavorativi.
Durante una partita di calcio mi fratturai il suddetto dito e trascurai completamente le cure necessarie ritrovandomi col tempo un dito con svariati problemi:

- dal punto di vista estetico il dito, a partire dalla prima falange, va completamente verso l'esterno in quanto, da radiografia, l'osso si è calcificato completamente storto;
- qualche volta il dito si "blocca" e devo massaggiarlo e fare vari movimenti prima di riuscire a piegarlo;
- non posso piegarlo quando ho la mano aperta e quindi quando il dito è in posizione allargata (per esempio quando indosso un guanto).

Adesso mi trovo in Thailandia dove un chirurgo mi ha spiegato che, dopo l'operazione, il dito sarà più corto in quanto è necessario "segare" una parte dell'osso. La cosa che i ha spaventato non è stata nè questa nè l'idea dell'anestesia totale prospettata bensì il prezzo: 3.500 €!!! E meno male che è il mignolo...e se fosse stato il pollice? ;)

Tra qualche mese torno in Italia e volevo capire se esiste una possibilità di operarmi con una soluzione più economica e conoscere i tempi di attesa medi (vivo a Napoli).

Grazie in anticipo a chiunque potrà darmi inforazioni utili.

Saluti,
Fabio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

direi che certamente, in Italia e proprio a Napoli, può tranquillamente usufruire di un intervento con il SSN, sia in uno degli Ospedali sia presso una Casa di Cura accreditata con il SSN.

Forse il blocco del dito non dipende dal vecchio problema della viziata consolidazione ossea, ma da un problema tendineo.

Quando torna in Italia, si faccia visitare da uno dei tanti specialisti della sua città, che le consiglierà il da farsi:

http://www.sicm.it/it/chirurghi-e-professionisti/i-soci/mappa-soci-sicm.html

Buon pomeriggio.