Utente 346XXX
Salve, ormai è da qualche mesetto a questa parte che sento come un macigno pesante sul cuore, premetto che mi è capitato di soffrire di attacchi di panico e nell'infanzia di asma.
sono sempre molto stanca e evidentemente debole(mi sento debole ed indolenzita quando mi sforzo), sono molto pallida e mi sento gli occhi pesanti, ho molta nausea e mal di stomaco frequenti, e la cosa che mi preoccupa di più è che al minimo sforzo che faccio il mio battito cardiaco accelera di smisura e fatico a respirare, idem quando mi capita di fumare una sigaretta o fare qualsiasi altra cosa, la cosa mi preoccupa perchè comunque pratico attività fisica...cosa potrei fare? Devo preoccuparmi?
la ringrazio per un eventuale risposta, cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non sono sintomi facilmente rapportabili a un problema cardiaco...Se proprio vuole può fare un ECG e un ECOcardiogramma, ma leprobabilità che possa venir fuori qualche sorpresa sono decisamente remote.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
Salve, nella fretta della preoccupazione ho dimenticato di dirle che quando si presenta il sintomo del battito accelerato mi viene molto freddo, da mettermi qualche coperta addosso e guanti...e la cosa proprio mi butta giù fisicamente...la ringrazio molto
per il suo consiglio