Utente 748XXX
Buongiorno, gentili medici. Ho un problema.
Sono una ragazza di 20 anni, non fumo nè bevo nè mi drogo.
Da due giorni avevo un leggero mal di spalla sinistra, ma non ci ho fatto nemmeno caso.
Poi, all'improvviso, mi è "esploso" un dolore terribile al braccio sinistro e mi ha perso tutta la schiena, il collo e, a volte, ho fitte allo sterno e alle costole.
Inoltre, adesso mi fa male anche la parte destra del corpo.
Ho paura che sia un infarto, eppure il mio medico che mi ausculta non mi trova mai problemi.
Io soffro di cervicale, rachide rigida e discopatia (le ultime vertebre attaccate). Saranno queste il mio male?
Tra 6 giorni ho la Risonanza Magnetica che mi ha prescritto l'ortopedico, ma non ce la faccio ad aspettare.
Se fosse stato infarto, sarei già morta, vero? Quanto tempo pasa dal dolore all'attacco cardiaco?
Scusate, è che sono molto ansiosa.
Grazie,
Serena.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Annoni
28% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Gentile utente,mi permetta di fare un gioco di parole e dirle di considerare di più il suo nome...Serena...almeno per quel che riguarda il cuore...innanzi tutto in un paziente di vent'anni che non presenta nessun apparente fattore di rischio maggiore la probabilità di avere un problema coronarico che porti all'infarto sono quasi inesistenti,inoltre la tipologia e la durata dei sintomi descritti non fanno pensare per nulla ad un infarto che non presenta delle sintomatologie osteomuscolari cosi imponenti e di cosi lunga durata;il cuore non c'entra nulla con il suo problema,ma se vuole una certezza ancora maggiore è sufficiente l'esecuzione di un banale elettrocardiogramma che sono sicuro escluderà la presenza di segni di tipo ischemico e infartuale del suo cuore.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 748XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille, Dottore.
Sono andata dal medico e non ha riscontrato patologie cardiache.
Solo colpa della mia schiena e dell'ansia.
Grazie ancora.