Utente 346XXX
Gent.le dott.
Sottopongo al suo esame la mia situazione
Età 39 anni mia moglie età 37
Stiamo cercando un figlio da almeno 4 anni
La mia situazione clinica presenta un oligoastenospermia abbastanza seria
Circa 8.000.000 di spermatozoi totali
4ml di eiaculato concentrazione 2.000.000 per ml
Mobilità scarsa veloce 10%
Forme anomale circa 90%
Dalle innumerevoli analisi è stata definita di natura "idiopatica"
Presento delle microcalcificazioni a livello prostatico, ed ipertrofia prostatica

Abbiamo fatto due IUI con esito negativo, in seguito due ICSI (ottenuti 2 embroni di grado A
Ed uno di grado B) impianto al terzo giorno, risultato negativo
Ho fatto tentativo cob gonalf , con integratori (spergin forte+sperginQ10+arginina) risultati
Scadenti, da ultimi esami apsi evidenzia un testicolo leggermente più piccolo (l'andrologo dice
Siano scesi un po in ritardo).
Non presento varicocele (eseguito ecodoppler scrotale), in passato ho avuto i condilomi poi risolti ed in passato ho avuto anche la mononucleosi. In ultimo ho seguito una terapia di 40gg con topster supposte
+ veno man ( integratore) sono in attesa di verificare l'esito, onestamente non ci sto capendo più tanto solo una marea di consulti di soldi ed il matrimonio che sta andando a rotoli. Qualcuno può aiutarmi, oramai imperversa lo spettro dell'eterologa.....



Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,in attesa dell'esito del nuovo spermiogramma,devo rammaricarmi con lei per l'essere stato ingiustamente messo "sotto accusa".Non ci fornisce informazioni circa gli esiti dei dosaggi ormonali che,ritengo,abbia eseguito,per cui non sono in grado di porre una prognosi che non sia negativa.Sulla scelta,poi,di ricorrere alla IAD (eterologa),nessuno,al di fuori di voi,po' entrare nel merito. Cordialità.