Utente 189XXX
Gent. Mi medici,
sono una ragazza di 25 anni (1,64m per 63kg), soffro di ipotiroidismo cronico in cura con eutirox 50+1/2 da 25 mg. In passato sono sempre stata sovrappeso (pesavo tra i 75-85 kg oscillando) ed ero ipertesa, la mia pressione quando sono arrivata a pesare 86kg era fissa a 150/90. Una volta perso peso la pressione era piuttosto normale più o meno sempre sui 120/80 a volte anche meno. Ultimamente però a volte avvertivo un senso di spossatezza molto forte, giramenti di testa e misurando la pressione ho notato che la massima era sotto i 100 e la minima intorno i 60 (a volte anche 55), forse per altre persone sarà fisiologico ma per me che ho sempre avuto la pressione piuttosto elevata è una brutta sensazione. Nell’ultimo mese ho avuto spesso se non quasi tutti i giorni dolori al torace, più concentrati sul lato sinistro (non so se possa essere correlato), dolori tipo fitte e successivi indolenzimenti anche del braccio e negli ultimi giorni mi sta accadendo una cosa molto strana, per la quale questa notte mi sono spaventata. Non riuscivo a prender sonno e ho notato che pian piano i battiti cardiaci si facevano sempre più frequenti fino a diventare insopportabili. Ero a letto dalle 23 e verso le 2 mi alzo per misurare la pressione in quanto non ne potevo più e noto con sorpresa che la pressione era 89/59 ma i battiti erano a 102. Premetto che non ero per niente agitata e non soffro di attacchi di panico, ansia o cose simili ero perfettamente tranquilla. Visto ciò ho preso una camomilla, ho fatto due passi per casa e ogni 15-20 minuti controllavo la pressione. Verso le 4 del mattino i battiti sono rientrati diciamo e sono rimasti attorno gli 80-85, la pressione circa 100/80 e sono riuscita finalmente ad addormentarmi. Questa cosa mi era successa anche qualche sera fa ma più lieve infatti dopo circa mezz’ora è passato tutto. Oggi ho misurato due volte la pressione e è sempre sui 100-90/60. A cosa potrebbe essere dovuto ciò? L’ultima ecografia al cuore ed ecg l’ho fatta circa 1 anno e mezzo – 2 anni fa ed era tutto normale. Dovrei fare una visita secondo voi? A cosa potrebbe essere legato?
Ci tengo a precisare inoltre che i miei valori di colesterolo e trigliceridi sono normali.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Sembra proprio che l'ansia le stia giocando un brutto scherzo....I suoi sintomi sono banalmente dovuto a valori pressori tendenzialmente bassi (il fatto che in passatosiano stati più alti non ha valore alcuno); ma la pressione bassa è solo responsabile dei suoi sintomi, non essendo in grado di provocare altri problemi. Si tranquillizzi, mangi un pò più salato e beva molta acqua.
Saluti