Utente 331XXX
Buona sera,
Riporto i dati di un ECG Holter 24 ore eseguito su consiglio del mio medico dopo un periodo di 10 giorni di extrasistole.
Ho 25 anni, non fumo e non bevo ne caffè ne alcolici.

"Costante presenza di ritmo sinusale a Fc media 72 bpm
Occasionali battiti ectopici ventricolari e sopraventricolari
Non pause R-.R superiori a due secondi
Non modificazioni della ripolarizzazione di significato ischemico

Tap tale QRS: 102360

F.C. Min: 43
F.C. Max: 127
F.C. Media: 72

Battiti Sopraventricolari:
F.A. (Durata%) / Max. Freq. Media: (0%) / 0 BPM
Singoli: 10
Coppie: 2
Runs: 1
Run più veloce 176 BPM alle 18:08:30
Run più lunga 4 alle 18:08:30
Totale: 18

Battiti Ventricolari:
Singoli: 10
Coppie: 0
Runs: 0

R su T: 0
Totale: 10

Variabilità RR:
%RR>50: 17%
rms-SD: 45 ms
Magid SD: 85 ms
Kleiger SD: 180 ms

Variazione ST:
Max: Sottosliv. (uV):  II/Ore:   V/Ore:
                                  /    -25/18:56:14
Max. Soprasliv. (uV):  II/Ore: V/Ore:
                   325/ 08:16:14   150/ 1:26:14

Pause:
RR più lungo 1,49 sec alle 5:03:37 # RRs > 2,0 sec: 0

Ringrazio anticipatamente chiunque voglia rispondere.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
L'Holter è sostanzialmente normale, tranne che per una rarissima extrasistolia di tipo sopraventricolare che in una solo occasione ha dato luogo a un brevissimo run di tachicardia atriale di pochissimi secondi...sono aritmie per lo più benigne. Direi che può stare tranquillo.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 331XXX

Iscritto dal 2013
Gent. Mo Dr. Rillo La ringrazio per la sua celere risposta. Mi scusi ma nel postare il referto ho dimenticato questo:

"Episodi di tachicardia/bradicardia:
Tachicardia più lunga:
Tachicardia più veloce:
Bradicardia più lunga:
Bradicardia più lenta:"

Ho lasciato vuoti gli spazi poiché nel referto sono riportati così.
Mi perdoni dottore ma il suo "per lo più" mi preoccupa alquanto. Questo run di tachicardia atriale è pericoloso? Potrebbe essere indice di una qualche patologia del ritmo cardiaco? Crede sia opportuno eseguire accertamenti per approfondire meglio i dati dell'holter?

Di nuovo la ringrazio.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Credevo di esser stato chiaro...Non importa quel che lei ha tralasciato, l'Holter è interpretabile comunque. Per lo più significa che di più non posso dirle senza conoscerla, nè poterla visitare. Per questo deve far riferimento al suo cardiologo. Anche eventuali approfondimenti (che al momento non sembrano necessari) deve deciderli il collega che la segue.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 331XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per il suo tempo dottore.
Cordiali saluti