Utente 341XXX
Salve ho 24 anni
1 mese e mezzo fa dopo aver avuto rapporto con la miaragazza vidi che sul
Glande erano usciti puntini rossi .
Andai dal medico e mi disse era candida.
Mi fece fare una cura per 4 giorni con delle capsule antimicotiche(sporanox)e detergente intimo(jalma)
E passo tutto.
Ora ho solo un po il glande secco
Ho chismato il dottore e mi hs detto di continuare ad usare il detergente
E intorno alla corona ci sono delle piccolissime bollicine bianche che si vedono solo mettendoci una luce forte sopra.pero non mi da alcun fastidio
Ora volevo sapere se con il detergente si risolve la secchezza
E se quelle piccolissime bollicine e normale
Ultima cosa corona glande a qualche parte un po viola chiaro
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,si tranquillizzi e segua i consigli saggi del medico curante.Il detergente l'aiuterà a ripristinare la consueta morbidezza della mucosa del glande.Al di sotto della corona del glande,é normale che compaiano delle piccole cisterelle,chiamate "irsuties papillaris penis" da non trattare.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio veramente di cuore mi ha sollevato

Buon weekend
Grazie ancora
[#3] dopo  
Utente 341XXX

Iscritto dal 2014
buongiorno dottore

come le dicevo in precedenza la secchezza del glande sta quasi sparendo,pero stamattina ho notato 1 bollicina rossa sul glande.
che potrebbe essere?

poi durante la masturbazione noto come se si volesse spellare
puo essere che e ancora un po secco e percio prova a spellarsi?
e che mi dice della bollicina rossa sul glande?

la ringrazio
[#4] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...senza poter vedere,rimane un esercizio di fantasia.Ne parli con il medico di famiglia e si faccia visitare.Cordialità.