Utente 321XXX
Sono una ragazza di 23 anni. Prima d'ora ho sempre avuto un ciclo regolarissimo, più puntuale di un orologio. In passato sono stata anche notevolmente sottopeso, eppure il ciclo non ne risentiva. Un anno fa, a causa di un incidente, sono stata in coma farmacologico e precisamente da allora non ho più avuto un ciclo regolare. È sparito per quattro mesi, poi è tornato saltuariamente: posso averlo due volte nel giro di un mese o non averlo affatto per tre mesi, non so mai quando, e se, mi verrà, ma di sicuro non a intervalli regolari di 28 giorni.
La ginecologa mi ha consigliato di prendere la pillola, ma ho rifiutato. Pensavo di rivolgermi all'omeopatia, ma quali farmaci sono indicati per il mio caso?
[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
la medicina omeopatica è particolarmente indicata nella regolazione delle funzioni organiche e negli squilibri ormonali; pensa bene a provare con questa terapia rivolgendosi ad un collega esperto.
Purtroppo nel suo caso indicazioni terapeutiche a distanza (oltre che comunque non consentite) sarebbero necessariamente imprecise e di probabile insuccesso.

Cordialmente.