Utente 346XXX
Salve, ho avuto i seguenti risultati dell'analisi del sangue per la valutazione del rischio cardiaco e della tiroide.
In particolare vorrei un parere per i valori fuori norma del Colesterolo e dell' Albumina.

Esame Materiale Esito U.di. M. Intervallo di Riferimento
Creatinina siero 0.94 mg/dL 0.7 - 1.2
Acido Urico siero 6.2 mg/dL 3.4 - 7.0
Colesterolo siero * 233 mg/dL Desiderabile inferiore a 200
Colesterolo HDL siero 81 mg/dL Superiore a 35
Trigliceridi siero 74 mg/dL inferiore a 150

Bilirubina frazionata siero
Bilirubina Totale 0.30 mg/dL inf. a 1.20
Bilirubina diretta inf. 0.1 mg/dL inf. a 0.20

AST siero 25 UI/L inferiore a 50
metodo IFCC senzaLP

ALT siero 33 UI/L inferiore a 50
metodo IFCC senzaLP

Sodio siero 140 mEq/L 136 - 145
Potassio siero 4.8 mEq/L 3.5 - 5.1
Proteine siero 6.4 g/dL 6.1- 8.1

(a) Elettroforesi capillare delle proteine
Albumina * 67.3 % 55.8 - 66.1
Alfa1globuline 3.6 % 2.9 - 4.9
Alfa2globuline 7.5 % 7.1 - 12.0
Beta1globuline 6.0 % 4.7-7.2
Beta2globuline 4.2 % 3.2 - 6.5
Gammaglobuline 11.4 % 11.1 - 18.8
Rapporto A/G 2.06 % 1.10 - 2.40

Albumina 4.30 g/dL
Alfa1globuline 0.23 g/dL
Alfa2globuline 0.48 g/dL
Beta1globuline 0.38 g/dL
Beta2globuline 0.26 g/dL
Gammaglobuline 0.72 g/dL

Esami per la tiroide:
C'e' un grafico che non posso riportare col commento:
tracciato nella norma

(a) TSH (Tireotropina) siero 1.09 mU/L 0.35 - 5.50
(a) FT4 (Tiroxina libera) siero 0.80 mg/L 0.61 - 1.2

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non mi pare lei abbia grossi problemi se si esclude una modesta ipercolesterolemia totale, verosimilmente su base familiare
Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio per la sua cortese risposta.

Mi sorge un dubbio sui parametri considerati dalle analisi del colestorolo.
Nei risultati vengono riportati i valori delle concentrazioni del colesterolo totale e del colesterolo HDL. Se non ricordo male quello che mi hanno detto a scuola, il colesterolo totale è la somma del colesterolo LDL e del colesterolo HDL.
Il colesterolo LDL è quello cattivo che ostruisce le arterie, il colesterolo HDL è quello buono che pulisce le arterie da quello cattivo (banalizando molto).

Quindi nel mio caso si ha:
Colesterolo totale = 233, colesterolo HDL = 81, e quindi colesterolo LDL = 152.
che è una situazione fuori dai range permessi dei parametri in quanto il colesterolo totale è maggiore di 200.

Se si ipotizza una situazione peggiore, nella quale si mantiene invariato il colesterolo LDL e si diminuisce il colesterole HDL a 41 si ha la seguente situazione:
Colesterolo totale = 193, colesterolo HDL = 41, e quindi colesterolo LDL = 152.
Che è una situazione all'interno dei range permessi dei parametri pur essendo peggiore della precedente che era fuori range.

C'è qualcosa che non mi quadra nella scelta dei parametri, non sarebbe più logico considerare separatemente le concentrazioni del colesterolo HDl e LDL, anziché quelle del colesterole totale e di quello HDL?

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No guardi il colesterolo totale non è la somma di HDL e LDL. Lei parte da premesse sbagliate che quindi la portano a conclusioni errate
Si tranquillizzi , lei non è dislipidemico
Arrivederci