Utente 748XXX
Buongiorno dottore,
scrivo la presente per comunicarle un problema che mi sta tenendo un po' in ansia e che riguarda la salute di mio padre.Mio padre ha 65 anni, soffre di obesità, è un ex fumatore afflitto da bpco ed è in cura presso il reparto di reumatologia dell'ospedale della mia città per una forma di artrite reumatoide che controlla discretamente da ormai 8 anni. In uno dei normali esami di controllo svolti per l'artrite reumatoide, sono emersi alcuni valori fuori range, che a detta della dottoressa di reumatologia non sono da ricondurre a origine artritica. La dottoressa ha fatto ripetere a distanza di un mese gli stessi esami e le anomalie degli indici di flogosi sono state confermate. Mio padre non avverte sintomi particolari, anche se ultimamente ha notato un aumento della dispnea nei giorni di particolare afa e nei momenti di seppur lieve sforzo fisico. Il nostro medico di base, ha prescritto ulteriori indagini (rx toracico che svolgerà domani in mattinata); secondo Lei di cosa potrebbe trattarsi? L'approccio del medico è quello corretto?, di seguito indicherò i valori dell'ultimo esame del sangue effettuato, circa un mese fa...


Sg - VES (Vel. Eritro-Sedimentazione) 93 * [1 - 42] mm/h
P - FIBRINOGENO 438 [150 - 450] mg/dl
S - GLUCOSIO 133 * mg/dl [65 - 110] VA 1.6 %
S - URATO 6,3 mg/dl [3.4 - 7.0] VA 1.5 %
S - BILIRUBINA TOTALE E FRAZIONATA
Bilirubina Totale 0,4 [0.2 - 1.2] mg/dl
Bilirubina Diretta 0,1 [0,0 - 0,3] mg/dl
S - ASPARTATO AMINOTRANSFERASI (AST) (GOT) 29 U/L [3 - 46] VA 3.2 %
S - ALANINA AMINOTRANSFERASI (ALT) (GPT) 35 U/L [3 - 46] VA 3.8 %
S - GAMMA GLUTAMIL TRANSPEPTIDASI ( g-GT ) 111 * U/L [2 - 50] VA 2.1 %
S - Alfa-AMILASI 58 U/L [24 - 94] VA 1.1 %
Sg - Hb-EMOGLOBINA GLICATA 8,0 * [3,8 - 5,8] %
S - Alfa 1 FETOPROTEINA 4,2 ng/ml Val. di Riferimento: [0,0 - 10,0]
Val. di Riferimento in Gravidanza
SETTIMANA 15 16 17 18 19 20
ng/ml 15-78 18-90 20-105 24-121 28-141 33-163
S - Antigene CARBOIDRATICO 19-9 (CA 19-9) 6 [0 - 37] U/ml

S - PROTEINA C REATTIVA 1,4 * [Fino a 1,0] mg/dL
U - URINE ESAME CHIMICO-FISICO VALORI DI RIFERIMENTO
..........: pH 6,50 [4,50 - 6,50]
..........: Glucosio 0 mg/dl assente
..........: Albumina 5 mg/dl [0 - 20]
..........: Emoglobina 0,00 mg/dl assente
..........: Corpi Chetonici 0 mg/dl assenti
..........: Bilirubina 0,0 mg/dl assente
..........: Urobilinogeno 0,2 mg/dl [0.0 - 0.2]
..........: Peso Specifico 1,023 [1,005 - 1,028]
U - URINE ESAME CITOFLUORIMETRICO DEL SEDIMENTO VALORI DI RIFERIMENTO
ERITROCITI 4 /mcL < 12
LEUCOCITI 4 /mcL < 20
CELLULE EPITELIALI 0 /mcL < 20
BATTERI 960 /mcL < 3000
CRISTALLI 1 /mcL < 200

grazie per l'attenzione
cordiali saluti
Luca
[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
VES e PCR sono due indicatori di flogosi sensibili ma del tutto aspecifici. Puo' essere qualunque cosa, dalla malattia autoimmune a una infezione a un tumore.

Pur essendo aspecifici, non andrebbero mai presi sottogamba e quindi e' corretto l'approccio del medico curante di "andare avanti a cercare".

Le analisi fatte hanno esplorato ed escluso neoplasie nell'asse epatopancreatico. I marcatori tumorali non vanno usati per fare diagnosi, pero' io ugualmente per scrupolo aggiungerei ai prossimi esami un CEA e un NSE o uno SCC.








[#2] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
Aggiungo:

... e anche un PSA.