Utente 347XXX
Salve a tutti, sono un ragazzo che fà sport, gioco a calcio nel ruolo del portiere. Si è concluso il campionato da circa un mese e ovviamente non sto facendo allenamento. L'altro giorno abbiamo avuto una partita scolastica e ho giocato ovviamente in porta...non avevo mangiato di mattina (e non lo faccio anche se so che è sbagliato) e abbiamo giocato con un caldo potente verso le 11...mi è capitato di fare delle parate di seguito così da stancarmi molto e di restare senza fiato con la bocca appiccicata...fumo circa 4 sigarette al giorno (non sono un fumatore eccessivo) e da premettere che prima di iniziare il campionato ho fatto l'ECG con la prova dell'fiato ed è tutto risultato nella norma. Mi sono sorpreso, perchè uno che fà sport dopo un mese dalla fine del campionato e degli allenamenti possa essere così senza fiato...è durato circa 5-10 minuti...poi ho giocato tranquillo...può essere stato il fattore del caldo pesante e della debolezza mattutina visto che non avevo mangiato? Grazie In Anticipo!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
"....mi sono sorpreso, perchè uno che fà sport dopo un mese dalla fine del campionato e degli allenamenti possa essere così senza fiato...." però lei continua a fumare (anche se solo 4 sigarette, come dice) e non si preoccupa della irrazionalità di associare sport e fumo, nonchè dei seri danni che può fare nel tempo su cuore, vasi e apparato respiratorio......
Smetta e ricominci gli allenamenti progressivamente e vedrà che non avrà più di questi problemi.
Saluti