Utente 964XXX
Buongiorno circa 4 settimane fa mi sono svegliata con un dolore forte al ginocchio tale da non riuscire più a piegarlo per alcuni giorni , premetto che ilgiorno prima non ho fatto nulla di particolare la situazione senbrava migliorata invece continuando a lavorare mi sono sentita tutta la gamba pesante e appoggiando il piede formicolava , finché mi sono recata al pronto soccorso dove hanno escluso problemi alle vene e mi hanno fatto fare un esame per i reumatismi tutto nella norma eccetto il calcio che risulta essere 2.56 mmol /L il range di riferimento va da 2.15 a 2.50 (colorimetrico) . Mi devo allarmare ? Perché in internet ho letto che calcio troppo alto potrebbe essere per tumori ossei o tiroide. In attesa di risposta porgo cordiali saluti

N.b faccio un lavoro che mi porta a stare costantemente in piedi e a fare sforzi

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La storia clinica che ha riportato indurrebbe a pensare più ad un problema di irritazione del nervo sciatico che ad una possibile patologia del ginocchio, vascolare o reumatica. Ovvio che la mia ipotesi andrebbe confortata da una visita clinica (ecco i limiti di un consulto on line). Per questo motivo le consiglierei di non sottovalutare i sintomi che ha descritto e di effettuare quanto prima una visita ortopedica. Per quanto riguarda il problema del calcio, la sua domanda è interessantissima ma andrebbe discussa in una sede diversa.
Auguri
[#2] dopo  
Utente 964XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio molto per avermi risposto .

Cordiali saluti