Utente 347XXX
Salve, avrei bisogno di chiarezza.
Ieri, durante i preliminari, ho sentito un forte dolore seguito da una grande perdita di sangue (avevo nei giorni precedenti avuto 4 rapporti completi, non era la prima volta). Mi avevano parlato vagamente della rottura del frenulo e subito ho pensato a quello ma controllando in seguito mi sono reso conto che non era rotto. Da cosa può dipendere questo grande afflusso di sangue? Dopo un'intera giornata continuo ad avere dolori al livello del frenulo stesso quando cammino o lo sollecito e anche una sola volta mentre urinavo. Cosa può essere?

Ho un'altra domanda. Quanto dovrebbe scendere il prepuzio? E' preoccupante se scende solo parzialmente?

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la parziale discesa del prepuzio sul glande definisce la presenza di una fimosi parziale,responsabile della emorragia riferita.A questo punto,solo una terapia chirurgica potrà risolvere favorevolmente il quadro clinico.Cordialità.