Utente 347XXX
Salve, a mio figlio di sette anni e mezzo è stata diagnosgicato una fistola coronarica sul tronco polmonare. Ha effettuato elettrocardiogramma,ecocardiogramma, e visita cardiologica.. il venti di giugno farà la prova da sforzo.. vorrei delle delucidazioni in merito a questa anomalia. Se è operabile e quando.
Se ci si nasce ecc... grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
E' una patologia congenita.

Dopo un attento studio (ecografico, con TAC ed eventualmente angiografia),in presenza di alterazioni significative alla prova da sforzo che dovrà effettuare (ischemia miocardica, aritmie), si potrebbe valutare una eventuale chiusura della fistola per via percutanea, senza intervento chirurgico.

In presenza di fistole piccole e senza alterazioni agli esami di secondo livello, sono indicati controlli periodici.

GI
[#2] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Gentilissimo dottore volevo prima di tutto ringraziarla per aver risposto e poi vorrei chiederle ancora se questa fistola negli anni potrebbe ingrandirsi.. Sono molto preoccupata, a volte ho paura persino di farlo correre, frequentava una scuola calcio e abbiamo deciso non mandarlo più almeno fin quando non sapremo la prova da sforzo cosa ci dirà... Secondo lei ogni quanto tempo dovrebbe effettuare i controlli... Grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Ingrandirsi no, ma potrebbe nel tempo dare "segni" della sua presenza, portando ad una indicazione riguardo la sua chiusura.

Effettuando controlli annuali non dovrebbero esserci problemi.

Stia serena

GI
[#4] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Gentile dottore volevo dirle che mi ha dato più spiegazioni e chiarimenti lei in modo gratuito su questo forum che i dottori dove sono stata fino ad ora a pagamento... detto questo volevo farle una domanda: con un lieve rigurgito mitralico c'è bisogno di controlli periodici..
[#5] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Io le consiglierei un ecocardiogramma ogni 2 anni.
Ma di per sè il rigurgito mitralico lieve è una condizione frequentissima e parafisiologica.

GI
[#6] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno dottore, volevo solo dirle che il 19 giugno abbiamo una visita al monaldi, mentre il 20 come le avevo già detto farà la prova da sforzo al santobono... Se non le dispiace vorrei tenerla informata, perché mi piacerebbe avere ancora un suo parere... Grazie infinite
[#7] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno dottore volevo farle sapere che essendo una piccola fistola non ci sono stati problemi durante gli esami. DIAGNOSI: fistola coronarica. ANAMNESI: occasionale riscontro di piccola fistola coronarica drenante nel tronco polmonare. Luigi è asintomatico ESAME OBIETTIVO: attività cardiaca euritmica e normofrequente. Buono l'equilibrio emodinamico.ECG: ritmo sinusale a FC di 70 BPM. Lieve turba di conduzione in tra ventricolare DX. ECOCARDIOGRAFIA COLOR DOPPLER: si conferma fistola coronarica di piccole dimensioni drenante in tronco polmonare . Camere cardiache di normali dimensioni e spessori parietali con buona cinesi biventricolare. Corda tendinea accessoria in ventricolo sn . Normale anatomia e flussimetria delle valvole AV e VA. Non ostruzioni agli efflussi ventricolari. Normale calibro dell'aorta e del tronco polmonare. Rami polmonare confluenti e di buon calibro. Normale anatomia e flussimetria dell'istmo aortico. Nulla al pericardio. TEST DA SFORZO: test da sforzo massimale (FC max 196 BPM). Non sintomi. Non aritmie. Conclusioni: test massimale negativo per ischemia transitoria inducibile con lo sforzo e/o aritmie. PROGRAMMA: prossimo controllo cardiologico in day hospital cardiologico tra un anno ( con test da sforzo) ... COSA NE PENSA... GRAZIE
[#8] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Molto bene.
Le dimensioni della fistola non creano al momento alcun problema cardiaco.

Dovrà eseguire controlli nel tempo come indicato dai colleghi.

GI
[#9] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno dottore scusi se la disturbo ancora... Ma c'è una cosa che non riesco a capire, se questa fistola è piccola e quindi come dice lei e anche gli altri dottori non da "AL MOMENTO" nessun problema chi mi dice che mio figlio praticando sport e prima ancora che arrivi l anno per effettuare il prossimo controllo non abbia dei problemi.... Non so se mi sono spiegata bene... La ringrazio tanto
[#10] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Le dimensioni della fistola ed il test da sforzo effettuato, risultato negativo per ischemia ed aritmie, ci segnala come l'eventualità di problemi in un arco di tempo così breve sia assolutamente trascurabile.

La fistola deve rimanere monitorata nel tempo con la crescita del bimbo, ma non impedirà nè può limitare in alcun modo un normale sviluppo.

GI


[#11] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno dottore, grazie mille per la risposta e volevo dirle anche che lei mi è stato di aiuto.. Davvero tanti complimenti! Se non le dispiace vorrei tenerla aggiornata sugli sviluppi di mio figlio...
[#12] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno dottore le scrivo per raccontarle cosa è successo ieri a mio figlio: mentre giocava nel rincorrere suo fratello si è fermato lamentandosi di non riuscire a respirare, gli mancava l'aria e gli facevano male i polpacci, si è messo sul divano sdraiato per riposare e così si è ripreso... Ora io vorrei sapere se devo preoccuparmi... Perché questi sintomi? Secondo lei devo fargli fare un altro controllo.... Volevo informarla che non abbiamo mai parlato del suo problema davanti al bambino quindi non può essere influenzato dai nostri discorsi,, ci tenevo a farglielo sapere... GRAZIE MILLE....
[#13] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Salve dottore volevo solo dirle che se non intende rispondermi io non la scriverò più...
[#14] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Avevo dimenticato di risponderle..
Vista la vicinanza dell'episodio con il recente test da sforzo appare poco probabile una così rapida variazione significativa quadro clinico, che possa mettere in correlazione i sintomi dell'episodio in questione con la cardiopatia congenita.

GI
[#15] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Buongiorno dottore, grazie per aver risposto..... Cm detto anche da lei sono più tranquilla
[#16] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Salve dottore, mi scusi ma mio figlio mi mette ogni tanto in crisi... Le spiego: stamattina prima di andare a scuola mentre finiva i compiti mi dice che ha il cuore che gli batte forte e che gli fa male li al petto... Questo è durato meno di un paio di minuti.... Gli ho chiesto se era agitato e lui mi ha risposto no mamma sono tranquillo... Ora io capisco quello che già mi ha spiegato l altra volta ma vorrei sapere se questo dolore può essere dato dalla fistola...
[#17] dopo  
Utente 347XXX

Iscritto dal 2014
Dottore mi scusi mi chiedevo se si era di nuovo dimenticato di rispondermi
[#18] dopo  
Dr. Giuseppe Iaci
32% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
È improbabile che quanto riferisce sia legato alla piccola fistola
GI