Utente 215XXX
buonasera,sono un ragazzo di 35 anni vi scrivo perchè da circa 2 anni sto combattendo con un bruciore che interessa orifizio e la zona del frenulo...ho fatto molte visite ma senza arrivare alla soluzione del problema....un anno fa mi fu trovata la clamidia curata e scomparsa..poi fu curata la prostata anche quella a sentire la dottoressa che mi ha in cura ora va bene ( fatta ecografia interna ) ..ultimamente mi è stata fatta l'ecografia interna all' uretra anche quella tutto ok....a questo punto la dottoressa mi ha detto che probabilmente si tratta del frenulo corto..quello che vorrei chiedervi è possibile che un frenulo corto crei questi problemi ? secondo voi sottopormi a questa operazione è giusto ?
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

purtroppo le devo ricordare che, in questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la vera causa del problema e quindi, da questa postazione non possiamo che prendere atto dell'osservazione anatomica della sua dottoressa.

Si ci sono altri dubbi bisogna, a questo punto, consultare in diretta il suo andrologo di riferimento.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 215XXX

Iscritto dal 2011
ok, ma la mia domanda è molto semplice....dalla vostra esperienza e' possibile che un frenulo corto crei questi disturbi senza avere batteri o virus...visto che i tamponi che ho effettuato sono tutti negativi.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non è una situazione clinica frequente ma in medicina mai dire mai!