Utente 128XXX
Salve, sono un ragazzo di 22 anni e da qualche mese a questa parte, avverto un bruciore interno ,alla base del pene, che si dirama verso il basso ventre. Tale sintomo si manifesta al termine dell'eiaculazione dovuta a masturbazione. Premetto che ho rapporti sessuali con la mia partner, ma al termine del rapporto non si è mai manifestato tale sintomo. Durante il bruciore avverto frequentemente lo stimolo ad urinare;urinando piu di 2/3 volte nell arco di un minuto. Durante l'urinazione avverto sollievo, ma al termine ricomincia il bruciore. Dopo 10/15 minuti il bruciore svanisce lentamente. Tale sintomo si è manifestato all'incirca 2/3 volte durante il mese.

Grazie, distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro utente,esegua uno spermiogramma con coltura ed un'esame delle urine con coltura.Eventualmente,ricorra anche ai dati relativi al tampone uretrale.La partner si é fatta visitare da un ginecologo?Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 128XXX

Iscritto dal 2009
No, non ha mai effettuato un visita ginecologica.
Pensa che il problema possa essere derivato da qualche infezione, che mi è stata trasmessa dalla partner?

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...faccia gli esami consigliati.Poi si vede.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 128XXX

Iscritto dal 2009
Va bene. Grazie