Utente 744XXX
Chiedo cortesemente una risposta ad un chirurgo o altro medico competente. MIO FIGLIO DI 9 ANNI 10 GIORNI FA HA PERSO L'UNGHIA DEL TERZO DITO MANO DOPO UN TRAUMA. AL PRONTO SOCCORSO HANNO INSERITO L'UNGHIA NEL DITO E POI DATO UN PUNTO DI SUTURA PERCHE L'UNGHIA RIMANGA INM SEDE. IO QUESTA COSA NON L'AVEVO MAI SENTITA FARE. CHIEDO : QUESTO PUNTO DI SUTURA FRA QUANTI GIORNI SI DOVRA TOGLIERE? UNA VOLTO TOLTO IL PUNTO, L'UNGHIA SI STACCHERA SUBITO? SE SI COSA E' SERVITO RIENSERIRE L'UNGHIA? TORNATA AL PRONTO SOCCORSO HO TROVATO UN MEDICO DIVERSO E NON SAPEVA COSA FARE NON AVENDO MAI VISTO UNA COSA COSI. LA MIA PEDIATRA VUOLE ASPETTARE A TOGLIERE IL PUNTO ,ORA SONO PASSATI 10 GIORNI.RINGRAZIANDO ASPETTO UNA VOSYTRA RISPOSTA

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr.ssa Maria Morena Morelli
28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
in considerazione dell'età del paziente (9 anni), la decisione di mantenere l'unghia in sede può motivarsi con l'ipotesi di proteggere il letto ungueale da eventuali traumi nel periodo di guarigione.
Dieci giorni dopo il trauma dovrebbero essere sufficienti al fine di indurre la rimozione del punto di sutura.
Per quanto riguarda l’altra Sua domanda: “..una volto tolto il punto l’unghia si staccherà subito ?..”, se il punto ne rappresenta il solo ‘ancoraggio’, teoricamente si;
In caso contrario (es. tessuto di granulazione o residuo di ancoraggio alla matrice), l’unghia potrebbe rimanere in sede e fungere da guida per la ‘neo-unghia’.

Dott.ssa M.M.Morelli
[#2] dopo  
Utente 744XXX

Iscritto dal 2008
ringrazio la Dr.Maria Morena Morelli per la risposta. Saluti.