Utente 337XXX
Buongiorno Dottori,vorrei chiedervi un consulto su un disturbo e chiedervi alcune domande se è possibile:spesse volte se in posizione distesa o seduta mi alzo di scatto all'impiedi mi capita di avvertire una sensazione di disagio ,un rallentamento della frequenza cardiaca che dura pochi secondi,devo anche dire che più ci penso a questa situazione e più la frequenza rallenta provocandomi una sensazione sgradevole al petto,a volte è come se con la mente riuscissi ad agire sulla mia frequenza cardiaca,secondo voi cosa potrebbe trattarsi?vorrei chiederle anche un altra cosa se non sono troppo esigente:dato che sono un tipo emotivo ,nel senso che se mi capita di non superare un esame o litigare con la mia ragazza,mi fa sentire male,tachicardia vampate ed alcuni extrasistoli,secondo la sua esperienza questa emotività forte potrebbe causare danni al cuore?ho eseguito già un eco-cuore e un test da sforzo negativi per extrasistoli sotto sforzo che poi non si sono presentati piu,ne sarei molto grato se rispondesse a queste mie domande,in attesa di ciò la ringrazio in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Vede lei ha fatto più esami di un astronauta a soli 22 anni e tutti normali
E lei pensa di essere malato
Io ho più del doppio della sua età ed ho fatto la metà degli esami che ha fatto lei
Perché non si rassegna al fatto di essere sano?
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 337XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio Dottore,lo so ha perfettamente ragione,ma la mia paura piu grande e che tutte queste emozioni negativi giocano un ruolo appunto negativo al cuore,cioe io ho in pratica una frequenza media di 80-85 battiti al minuto e in queste situazioni la frequenza raggiunge i 120-130 battiti al minuto e la mia paura e che il cuore prim o poi ne risente,
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Vede se il suo problema è la paura non ha bisogno di un cardiologo ma di uno psicologo
Arrivederci