Utente 348XXX
Salve volevo un consulto mi sono fatto gli esami di spermiogramma e spermiocolutura da premettere che sono due anni che provo ad avere un figlio ma ritiratomi gli esami risultano leucocitospermia vi riporto i valori

volume/ml 2.5 p.h 7.5 viscosità normale
leucociti 10 xcm eritrociti assenti agglutinazioni assenti
conteggio degli spermi
concentrazione x unita di volume 30.0 milioni
totale 75.0 milioni
percentuale cellule mobili 50%
concentrazione cellule mobili 15.0 milioni
concentrazione forme mobili progressive 7.5
velocità media 37.9
velocità progressiva 32.3
linearità 59%
spostamento laterale della testa 2.7
bcf 21.9 hz
referto morfometrico computerizzato
percentuli delle forme normali (ovali) 40%
patologico o dismorfico 40% *
percentuale cellule immature 2%
concentrazione cellule immature 0.4 mill/ml
parametri plasma seminale---
fruttosio 330
*** commento finale leucocitospermia, restanti paramentri nella norma

esame Spermio cultura
evidenziati diversi cocchi gram positivi 5-6 leucociti p.c (400x)
alcune cellule epiteliali rare emazie. non evidenziati miceti lievitiformi ne' trichomonas vaginals
rRICERCA MICETI =negativa

ANTIBIOGRAMMA

amoxicillina+ac clavulanico sensibile
cefotaxime sensibile
cefatzidime sensibile
ipenem sensibilita intermedia
claritromicina sensibile
clindamicina sensibile
tetraciclina sensibile
cotrimoxazolo sensibilità intermedia
rifampicina sensibile
gentamicina sensibile
netilmicina sensibile
ciproofloxacina sensibile
levofloxacina sensibile
metodo diffuso radiale
se cortesemente mi potete essere d aiuto e se devo consultare un andrologo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

sembra esserci un problema infiammatorio delle vie uro-seminali, sostenuto da batteri e con già una significativa presenza di leucociti, cioè globuli bianchi.

Detto questo, anche se lo spermiogramma sembra fatto in laboratorio non dedicato, si deve ora per forza consultare in diretta un esperto andrologo con chiare conoscenze in patologia della riproduzione umana per ricevere le successive indicazioni diagnostico-terapeutiche mirate.

Fatto questo ci riaggiorni, se lo desidera

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 348XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per la risposta dottore.... ma mica e qualcosa di grave ?
il medico di base non puo darmi una cura ?
la presenza di leucociti cioè globuli bianchi e qualcosa di negativo ?
e da preoccupante la cosa ?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Il medico di base già può darle una prima indicazione terapeutica ma per tutte le altre questioni più specifiche sarebbe bene sentire in diretta anche un esperto andrologo.

La presenza di leucociti indica semplicemente che c'è una infiammazione.

Ancora cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 348XXX

Iscritto dal 2014
e un sollievo " " ma comporta sterilità ? io credo che gli esami stanno bene
mia moglie non riesce a rimanere incinta per questo problema ?
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

questa questione clinica ora deve essere discussa in diretta con il suo andrologo, con chiare competenze in patologia della riproduzione umana, dopo che avrà potuto valutare in diretta ed in modo preciso e dettagliato, tutta la sua particolare situazione clinica.

Ancora un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Utente 348XXX

Iscritto dal 2014
Grazie dottore e stato gentilissimo....pecchato che lei sta a milano etc
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ma anche nella sua città ci sono bravi ed esperti andrologi.