Utente 348XXX
Gentile dottore,
Ho spulciato un pò tra i vecchi consulti e non ho trovato un caso realmente analogo al mio,per questo spero vivamente in una sua risposta... Dunque,le spiego: dopo un forte sfogo do brufoli sul viso ho deciso di utilizzare il BENZAC 10%.. l'ho usato per 2 mesi in modo costante ogni sera e l'ho sospeso da quasi un mese. Il Benzac mi ha risolto il problema brufoli in modo totale,una vera manna... e salvo un pò di rossore e secchezza cutanea iniziale,non mi ha mai dato problemi...ma...ora si. Qualche giorno fa mi sono spuntati dei brufoletti sulla fronte che non volevano proprio andar via,al che ho fatto ricorso al mio alleato Benzac (ripeto,dopo un mese quasi che non lo usavo) mettendone una quantitá davvero modesta
solo sui brufoletti. Il risultato? Stamane ero un POMODORO VIVENTE. La fronte tutta rossa simil scottatura al mare..non prude,non é irritata ma é rossa.. pensi che il brufoletto si trovava al centro della fronte(zona in cui mi sono limitata ad applicare il prodotto) e stamane il rossore arrivava fino alla tempia destra, faccia un pò lei! Ahimè non userò più il Benzac...ma cavolo! Non ho mai avuto questi problemi col Benzac neanche all'inizio quindi dubito che la mia pelle non lo tolleri...ma come mai ora reagisce così? Non riesco davvero a spiegarmelo mi creda... confido in una sua illuminazione.
la ringrazio di cuore
Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
andrebbe vista , per valutare se la reazione dermatitica sia da riportare solo ad una reazione irritativa , possibile , oppure anche ad un fatto di natura allergologica, cioè una sensibilizzazione(reaz del 4 tipo).
In quest'ultimo caso , ev. verificabile con test epicutanei, non dovrà più applicare il prodotto , perché al suo interno vi potrebbero essere apteni che le creano in finale la reazione anzidetta.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 348XXX

Iscritto dal 2014
Gentile dottore,
La ringrazio tanto per avermi presa in considerazione,se non la importuno volevo chiederle un'ultima cosa: se la mia pelle,come dice lei,è allergica ad apteni del prodotto,come mai lo mabifesta solo ora e mai all'inizio? E poi,nel caso in cui non potrò usare più il prodotto,sará una cosa definitiva? Posso dire addio al mio amato Benzac? O forse devo attendere un periodo di tempo piu lungo per far "ristabilizzare" la mia pelle ormai probabilmente sensibilizzata ?
Grazie mille per l'attenzione
distinti saluti..
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le PZ
La sensibilizzazione si acquisisce con contatti ripetuti.Nel caso sarebbe una reaz di i per sensibilità del Quarto tipo,detta appunto...ritardata.Nel caso fosse così dovrà rinunciareall'amato benzac,tenendo presente che magari si tratta di un componente o eccipiente e non del principio attivo.
Ma tutto ciò e' chiacchiera se non suffragato da visita e diagnostica.
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 348XXX

Iscritto dal 2014
Capisco. Bhe allora la prendo con filosofia.... almeno il periodo di tempo in cui mi è realmente servito ha funzionato benissimo e non mi ha dato problema alcuno,quindi se proprio dovevo avere un'ipersensibilizzazione meglio averla avuta in ritardo quando ormai la mia pelle posso definirla guarita!
La ringrazio tanto per il consulto esaustivo...
cordialitá