Utente 161XXX
Salve, volevo chiedere un consiglio medico.
2 anni fa ebbi questo rossore sull'asta del pene che trattai con CANESTEN e se non ricordo male delle compresse consigliate dal farmacista, forse fermenti lattici tale rossore resistette circa un mesetto, mentre continuai ad applicare CANESTEN e poi scomparve gradualmente.

A distanza di due anni, forse anche a causa di un po' d'attrito, eccomi ricomparire questo rossore nella stessa identica zona di due anni fa, questo rossore varia, a volte è più evidente, a volte meno, ora il mio medico di famiglia mi ha consigliato delle pastiglie di ITRACONAZOLO una ogni giorno dopo il pasto principale, sembrava affievolirsi il rossore, applicando anche la crema PEVISONE LATTE DERMATOLOGICO, ma finito il trattamento dopo 8 giorni con l'ITRACONAZOLO il rossore rimane, ora dopo una decina di giorni sto continuando a mettere il PEVISONE, ma non cambia nulla come si puo' vedere anche dalla foto:
http://i59.tinypic.com/2l9l1cg.jpg

Cosa mi consigliereste di fare?
Ringrazio in anticipo delle eventuali risposte.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Gentile utente

Nell'ipotesi di una balanopostite di natura da indentificare la invito a sospendere le terapie non specialistiche e ricorrere al consulto venereologico.
Nel frattempo la invito alla lettura degli approfondimenti personali su
www.balanopositite.it
[#2] dopo  
Utente 161XXX

Iscritto dal 2010
Grazie della risposta, addirittura pensa possa essere una malattia venerea? Non basta il medico di base per ipotizzare un trattamento farmacologico?
Ok, daro' una lettura al sito nel frattempo...