Utente 148XXX
Nel 2010 ho tolto un neo in testa che si trovava dalla parte parietale al lato sinistro. Premetto che ho sempre avuto un pochino più chiuso l'occhio sinistro, ma da dopo qualche anno dall'operazione mi vedo notevolmente scesa la palpebra superiore (sempre dell'occhio sinistro) e mi ritrovo spesso a vedere una foto dopo che me l'hanno scattata e vedermi tutto l'occhio sinistro sceso (e ad assumere una "faccia da pesce lesso" detto in gergo) e non riesco a capire se ciò è dovuto all'operazione o ad una normale evoluzione della mia pelle; visto che questi problemi li sto riscontrando da dopo questa operazione.
Vi ringrazio dell'ascolto e nella speranza di essere stato chiaro, porgo i miei saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente il suo disturbo non è in relazione al nevo, presumo benigno, che ha asportato 4 anni fa è molto più probabile come lei sospetta una normale evoluzione della sua pelle.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 148XXX

Iscritto dal 2010
La ringrazio del consulto.
Saluti.
[#3] dopo  
Dr. Sergio Sforza
36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Di nulla e auguri.