Utente 348XXX
Salve,
sono un ragazzo di 17 anni. Nel periodo natalizio durante una partita di calcetto ho subito un fortissimo colpo ai testicoli, da quel momento ho notato un'abbassamento di intensità delle erezioni e assenza di erezioni mattutine. Inizialmente ho cercato di non preoccuparmi in quanto non erano presenti lesioni evidenti o ingrossamenti. Leggendo qua e là ho pensato che poteva trattarsi di un fattore psicologico dovuto anche alla scuola, così ho cercato di star sereno e non pensarci più di tanto. Passati 5 mesi peró la situazione non sembra essere migliorata molto e i dubbi stanno cominciando a invadere di nuovo la mia mente. In questi mesi non ho avuto rapporti sessuali, non ne ho mai avuti in passato... temo peró che a breve possa succedere e non voglio arrivare impreparato. So di aver sbagliato a non prenotare una visita, ma come ho già detto forse ho sottovalutato il problema. Vorrei chiedere solo se è possibile che ci siano correlazioni di qualsiasi tipo tra il trauma è la disfunzione o effettivamente si tratta di un fattore psicologico. Aspetto con ansia una risposta. Grazie in anticipo. Nicola

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

una visita andrologica a 18 anni è sempre opportuna ma stia tranquillo, un trauma testicolare non può creare danni alla funzione erettile. aspetti tranquillamente il momento di avere le prime esperienze e valuterà lo stato della sua erezione.
cari saluti