Utente 346XXX
Buongiorno, sono Alessandro ho 23 anni e sono stato circonciso in stile libero 26 gg fa.
Tt andato benissimo punti ormai caduti del tutto e ormai cicatrizzato.
La mia domanda riguarda le erezioni: purtroppo nel post operaTorio ho avuto un lieve infiammazione alla parte sinistra del pene. Per quasi 2/3 settimane ho fatto una cura con Betadine e un altro disinfettante cercando di tenerlo il più asciutto possibile, all'ultima visita mercoledì scorso il mio dottore mi ha prescritto una crema cicatrizzante da Usare due volte al gg per 7 gg. ormai non ho assolutamente più male e si sta cicatrizzando... L'unico problema è che dai ieri riesco ad avere di nuovo delle erezioni complete che purtroppo se fino all'altro gg riuscivo a controllare ora faccio fatica e spesso tipo poco fa partono e il pene va in normale erezione. Non sento assolutamente dolore solo un pochino tirare ma anzi la sensazione è molto piacevole. Premetto che ho interrotto qualsiasi tipo di attività sessuale da ormai quasi un mese.
Volevo sapere le erezioni possono creare problemi alla parte che era infiammata e che ora sta cicatrizzando?? Perché non vorrei che le mai voglia possa compromettere la guarigione. Secondo lei se il 4 faccio un mese dall'operazione, devo attendere per forza fino al 15 del mese per poter riprendere la masturbazione o posso riprendere già dal 5,.. Io ammetto che non ne posso davvero più sto impazzendo!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

dopo tre settimane e passa da un intervento di circoncisione, lei può fare, se non ci sono stati problemi post-chirurgici, quello che vuole.

Risenta eventualmente e comunque il suo chirurgo-urologo di riferimento se ha qualche dubbio sulla ferita chirurgica che comunque, da quello che ci scrive, sembra essere perfettamente guarita.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  


dal 2015
Grazie mille dottore e che qui in Spagna dove ho fatto l'operazione un po' per la lingua un po' per altro mi hanno messo un angoscia pazzesca e il dottore mi aveva consigliato di astenermi per 45 gg ora sono al 26 e per questioni di distanza nn avrò rapporti almeno fino al 9 di giugno.
A parte questa parte infiammata che ripeto sta lentamente cicatrizzando io non assolutamente problemi come ho detto sento solo un po' tirare ma mi hanno detto che è normale.
Oggi ho provato con mooolto dolcezza la prima masturbazione ed é andata alla grande! Ma ecco la mia paura è l'infiammazione possa tardare a guarire o a cicatrizzare per erezioni e masturbazione lieve!
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Tranquillo e non drammatizzi; è il primo passo per risolvere molti problemi clinici anche più importanti di quello da lei paventato.

Ancora cordiali saluti.
[#4] dopo  


dal 2015
Quindi posso riprendere con calma la normale masturbazione senza problemi la cicatrizzazione venga compromessa? E posso avere delle normale erezioni senza essere in ansia ogni volta?
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Esatto e poi, senza furie inutili risenta il diretta il suo urologo di riferimento.

Ancora cordiali saluti.