Utente 348XXX
Gentili dottori,
lo scorso anno ho subito l'intervento per la sindrome del giunto pielo ureterale (destro).
Un mese fa ho fatto una scintigrafia di controllo e sembra vada tutto bene (anche se il rene ormai rimarrà parzialmente dilatato)
Ora (mi scuso per la domanda che a Voi potra' apparire superficiale) vorrei fare dei massaggi linfodrenanti perché ho le gambe molto gonfie, ma il terapista mi ha chiesto di verificare che questo tipo di messaggio non vada a sovraccaricare di lavoro il rene.
Mi piacerebbe avere un Vostro parere in merito.
Grazie
GL
[#1] dopo  
Dr. Dario Graziano
44% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2010
gentile utente, a meno che le abbiano dato restrizioni idriche (come nei pazienti dializzati), non mi risultano ulteriori controindicazioni.
cordiali saluti