Utente 346XXX
riscrivo a voi esperti del sito MI , per chiedervi un ulteriore consulto, anche se so già che chi mi vorrà rispondere dentro di se mi avrà mandato già a quel paese:). Sto passando un periodo stressante e sono un mezzo depresso, sempre in ansia per qualsiasi cosa e veramente stressato. Nell'ultimo mesetto, max. 2 volte al giorno, nella parte alta del torace avverto per circa 1 secondo una sensazione strana , come se il mio cuore si fermasse per qualche istante, ma poi andandomi a tastare il polso, avverto subito il battito con ritmo regolare(questo so che è un buon segno). Queste extrasistole le avverto sempre quando sto seduto al computer, mai sottosforzo o quando sto in piedi. Quindi mi viene da pensare che questa sintomatologia è legata al fatto che sto seduto e lo stomaco va a comprimersi sul cuore(infatti ho sempre lo stomaco un pò gonfietto). Appurato dopo un pò che non si muore di extrasistolia, quando quel paio di volte al giorno avverto questo sintomo, cerco di non farci più tanto caso, perchè so che non è una problematica pericolosa ma solo fastidiosa. Ora perchè vi scrivo: vorrei sapere da voi, sempre appurato da me che è un problema normale, come posso farlo passare magari con qualche medicinale. Grazie in anticipo a chiunque voglia rispondermi. Cordialità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Marco Miglionico
20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2012
verosimilmente è più una sintomatologia di pertinenza gastrica. Provi a prendere Mylicon 1 cp prima dei pasti per due tre giorni per cercare di limitare le coliche gassose verosimili cause della sua sintomatologia. Utile comunque eseguire un ECG Holter delle 24 ore per escludere la pertinenza cardiaca del disturbo. Visto che le capita due o tre volte al giorno sarà facile documentare l'assenza di un corrispettivo elettrocardiografico al disturbo...
a Presto
[#2] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
Gentilissimo dottore la volevo ringraziare per la sua celere e piu che soddisfacente risposta:-). Quindi da quello che ho capito si puo trattare di un problema extracardiaco anche se sarebbe piu opportuno eseguire un holter, e che posso stare abbastanza tranquillo. Grazie mille dottore e ultima cosa: i miei sintomi due - tre volte al giorno sono tante o poche?
[#3] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
dottore volevo chiederle un altro consulto: oggi infatti ho sempre eruttazioni e ...rumori vari continui e mi sento la pancia gonfia, stamattina ho fatto una camminatina di un ora e avevo i battiti circa 80 al minuto perchè camminavo lento, e ho avvertito lo stesso sintomo riportato sopra ma un po piu lieve. Dopo per vedere se tornavano a casa ho fatto corsa leggera per mezz'ora senza avvertire nulla. Quindi le volevo chiedere, una isolata extrasistole a quella frequenza di battiti riportata sopra è normale?