Utente 344XXX
Ho 62 anni e chiedo gent.te:
1) per controllo livelli testosterone quali esami devo eseguire (testosterone, testosterone totale e prolattina sono sufficienti??)
2) iniziando terapia con testosterone per aumentare desiderio e libido in quanto tempo posso avvertire i benefici.
3) quali gli effetti collaterali (obesità, perdita capelli, aumento massa muscolare, tumori?? sono ipotesi reali??)
4) in particolare "aumento massa muscolare" cosa vuol dire...il fisico diventa una massa informe??
5) si può sospendere la terapia quando si vuole??
6) benefici ed effetti collaterali verrebbero subito meno??
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la valutazione dell'impregnazione ormonale legata al testosterone si attua,innanzitutto,con un esame obiettivo accurato.L'equilibrio endocrino va indagato
attraverso il dosaggio di Testosterone totale,LH,E2,SHBG,DHT,Prolattina e quant'altro deciderà il medico che incontrerà.Non si può ipotizzare un aumento della libido aprioristico.Gli effetti collaterali ipotizzati,compresa la mostruosità, sono fantasiosi,così come le aspettative di perdita degli eventuali effetti benefici.Consulti un esperto andrologo e ne segua i consigli.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2014
grazie ancora dottore, comincio con le analisi , poi... gran voglia di provare ma paura di eventuali effetti negativi, cordialità