Utente 346XXX
Buongiorno sono sempre Alessandro 23 anni circonciso stile libero.
Allora tra 2 gg sarà esattamente un mese che mi sono circonciso. Come ho già detto operazione andata molto bene se non per una piccola infiammazione sul lato sinistro del pene che sta cicatrizzando lentamente! Ho ripreso da due 2 gg l'attività masturbatoria ovviamente mooooolto leggermente per evitare che la parte che si sta cicatrizzando possa lacerarsi o Sanguinare, anche per i rapporti sessuali vorrei aspettare ancora un po' per evitare complicazioni o dolore o che ci metta un secolo a cicatrizzare. Premetto che a me nn fa per nulla male certo è sensibile, ma dolore zero.
Mercoledì scorso sono stato dal chirurgo che mi ha prescritto per una settimana di lavarlo solo con del Betadine e di mettere due volte al gg l'iruxol che aiuta a cicatrizzare evitando acqua e sapone ! La mie domande sono due: primo quanto ci può mettere a cicatrizzare del tt?? Secondo, finita la cura ovvero questo mercoledì posso iniziare a lavarmi normalmente e lasciare che la cicatrizzazione faccia il suo corso senza dover mettere altra crema cicatrizzante o altro? La masturbazione e le erezioni possono creare dei ritardi di cicatrizzazione? Ovviamete lo impugno alla base e faccio molto molto piano per evitare di fare danni! Grazie mille davvero

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Gentile lettore , senza vedere l'entità della lesione è difficile fare delle previsioni sui tempi di cicatrizzazione . Da quello che descrive non sembra essere nulla di grave e quindi presumo potrà entro breve riprendere la sua normale attività . Cordiali saluti