Utente 348XXX
Buongiorno a tutti, vado subito al sodo: ho 42 anni e da circa una settimana ho dei problemi quali debolezza, fiato corto, un leggero peso al petto e mi sento un "nodo" alla gola.
Questi sintomi si presentano ad un tratto durante la giornata e vanno avanti per ore tanto che ho l'impressione di arrivare vicino al mancamento che comunque non si è mai presentato.
ora volevo chiedere, puo' essere un problema di cuore?
Premetto che ho un po' una fissa verso il cuore e dico anche che circa un anno fa' ho fatto degli accertamenti per altri motivi e non è stato trovato niente nell'elettrocardiogramma e ho fatto anche la prova da sforzo tanto che il dottore mi disse che era stata la più' bella prova da sforzo degli ultimi sei mesi, questo per dire che era tutto ok.
Ora chiedo, dovrei andare a fare un altra visita cardiologica oppure?
Da cosa può' dipendere?
grazie ancora.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Può essere legato banalmente al sovrappeso notevole che lei ha.
Se ha già eseguito esami come dice non vedo motivo di preoccupazione
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 348XXX

Iscritto dal 2014
Grazie mille dottor Cecchini, vedro' nei prossimi giorni come evolverà' la cosa, nella prima domanda ho dimenticato di dire che soffro un po' di ansia tanto che lo psichiatra che mi segue mi ha prescritto Mutabon Mite e Depakin, pero' quello che non mi spèiego è la grande debolezza di questo periodo visto che prendo questi farmaci da già' 4 anni circa.