Utente 348XXX
Salve. Ho 18 anni ed ho fatto da circa due mesi un piercing al trago . Per le prime due settimane non ho avuto alcun problema ma quando ho provato a togliere il piercing forzando un po' ho avuto perdite di sangue e la formazione di una macchia rosa che ha cominciato a gonfiare fino a diventare una piccola bollicina. Successivamente ho cambiato piercing e questa bollicina è rimasta nonostante io abbia disinfettato 3 volte al giorno con acqua ossigenata e applicato della Gentalyn beta. Adesso cioè che mi preoccupa è che questa bolla non mi fa male e non mi da fastidio ed è rimasta rossa..Oggi mi sono recata dal mio medico che dopo aver controllato questa bolla mi ha detto che si tratta di una ciste causata da un infezione che io ho curato da sola e mi ha consigliato di rimuovere il piercing e di applicare la Cortison chemicetina ed aspettare una settimana per vedere qualche miglioramento altrimenti di sottopormi a operazione chirurgica. Volevo sapere se secondo lei è adatta questa crema e se vale la pena sottopormi a intervento. La ringrazio. Distinti Saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Pur non potendo dare consigli via internet sulla terapia, nemmeno sotto forma di crema, credo che il suo Medico la stia guidando verso le corrette soluzioni possibili. Aspetterei a vedere cosa succede ad una settimana dal trattamento, poi si prenderà una decisione.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 348XXX

Iscritto dal 2014
Salve dottore. Quella ciste è completamente scomparsa lasciando però una leggera macchia sulla pelle, però va decisamente meglio. La ringrazio per la risposta
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Bene. Come vede le scelte del suo medico erano quelle giuste.
Cordiali saluti