Utente 348XXX
Buonasera,
Mio padre è stato ricoverato in ospedale.
Dai vari controlli è emerso che i markers tumorali risultavano aumentati.
il CEA di qualche punto, mentre il CA 19.9 era 190
Colonscopia, gastroscopia e TAC con e senza contrasto hanno dato un esito negativo.
Dopo due settimane circa il CA 19.9 sale a 230 e dopo 10 giorni scende a 45 anche il CEA risulta nei limiti, senza fare nulla.
Dopo due giorni ripete l'esame con esito CA 19.9 pari a 80 e CEA nella norma.
Che fare? Perchè i valori variano?
Bisogna fare esami più approfonditi?
Si può sviluppare un tumore al pancreas?
Lui non ha alcun sintomo.
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
I marcatori " variano" perché i loro livelli possono incrementarsi e diminuire per diverse patologie anche NON neoplastiche.

Ovviamente queste domande dovrebbe porle ai colleghi che l'hanno in studio.

http://www.medicitalia.it/minforma/oncologia-medica/75-marcatori-tumorali-tumor-markers.html

Tanti saluti