Utente 752XXX
Gentile staff
la mia situazione attuale è questa: ho 32 anni, una serena gravidanza sostenuta un anno fa, ho il ciclo piuttosto sballato da aprile scorso in cui saltai completamente il mese. test di gravidanza negativo, comunque prendevo la pillola. l'ho smessa il 7 luglio per provare ad avere un altro figlio. la visita ginecologica non ha evidenziato nulla in particolare (eccetto una ciste ovarica di nessun valore) gli sbalzi del ciclo giustificati dal caldo dell'estate.
al dilà del fatto che ancora ho il ciclo sballato (mi viene ogni 15 giorni) la cosa che volevo sottoporvi riguarda un forte e insistente calore al viso. ho sempre avuto una pelle molto sensibile agli sbalzi di temperatura specie d'inverno. ma d'estate è una novità. dalla visita è stato escluso che possa venire da una causa ginecologica. ogni mattina mi si arrossa la faccia completamente sento il tipico fastidio agli occhi come se avessi la febbre dura fino al primo pomeriggio e si ripete la sera dopo cena. un motivo potrebbe essere il fatto che faccio da poco ogni giorno il pendolare da una casa a 1000 metri e lavoro in pianura? se così fosse cosa posso fare? ringrazio della gentile attenzione

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente da problematiche del tipo irritativo o allergico da contatto ad una iniziale rosacea senza tralasciare flushing di varia origine tutto può essere e solo il videat Dermatologico può portare maggiore chiarezza a tale situazione.
Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 752XXX

Iscritto dal 2008
ringrazio infinitamente per la risposta.
se posso una ulteriore domanda:
sto prendendo il Folidex 400 mcg una compressa al giorno, questa reazione di calore al viso potrebbe essere un effetto collaterale?
[#3] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente l'acido folico può portare allergie pertanto non si può escludere che tali manifestazioni possano essere riconducibili alla sua assunzione.
Cari saluti