Utente 215XXX
In data 14/04 ho subito un intervento di laparoisterectomia subtotale. Dopo le dimissioni tornata a casa avevo la pancia gonfia e dura e al controllo dopo 15 gg mi hanno diagnosticato un ematoma soprafasciale di mm 140x58. Mi hanno dato la cura antibiotica e mi hanno detto di tornare dopo 15 gg. Ak successivo controllo hanno deciso di operare e drenare l'ematoma. Sono stata due giorni con il drenaggio e una fascia elastica contenitiva e mi hanno dimessa. Oggi il mio medico di famiglia mi ha visitata e secondo lei c'è ancora del liquido infatti la pancia è ancora gonfia. Vorrei chiedere se ancora c'è questo ematoma può causare infezione? Ma si riassorbe e in quanto tempo? È utile mettere una pancerina? Cosa posso fare e cosa devo evitare? Grazie per la risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
è opportuno e consigliabile che si attenga alle valutazioni e alle prescrizioni della EQUIPE CHIRURGICA che La sta seguendo.