Utente 348XXX
Salve, sono una pallavolista e durante un torneo (3 giorni fa), ho avvertito dei dolori alla schiena ( ho già effettuato diversi anni fa, l'operazione di ernia al disco), siccome c'era un osteopata, mi sono fatta fare qualche manovra per scaricare, subito dopo mi sono sentita in gran forma e mi sono sentita anche di riprendere a giocare. Mentre giocavo mi si è bloccata la schiena, oltre ai dolori fortissimi. Ieri, mi sono svegliata, con ancora mal di schiena, ho preso un'aulin, ho messo una panciera e sono uscita di casa, dopo un po' di strada a piedi, il dolore è aumentato sempre più, sono tornata in lacrime a casa, ho tolto la panciera e quando mi sono buttata a letto ho sentito che la parte posteriore della gamba sinistra è addormentata ed è accompagnata da formicolio. Sempre da ieri ho iniziato con punture di cortisone ed il dolore va già meglio, ma il formicolio e la sensazione di avere la gamba addormentata non cessa. Cosa posso fare? Mi sto preoccupando perchè non mi è mai capitato. Grazie in anticipo

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
12% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
È possibile che la radice nervosa che innerva la parte posteriore dell'arto sia irritata da una protrusione discale o da un'ernia del disco. Consulti subito il medico curante o si rivolga a un ortopedico. Purtroppo a distanza e senza conoscere il quadro clinico è impossibile dire di più. Ci tenga aggiornati se lo desidera.
Cordiali saluti