Utente 346XXX
Gentili Dottori ,

scrivo da Verbania ( spero non vi sia problema a scrivere il nome della propria località ), vi avevo già scritto circa due settimane fa ma evidentemente avevate da rispondere ad altri consulti o la mia richiesta non era completa nessun problema. Ora che mio padre ( che ha 84 anni ) ha fatto altre indagini ho più materiale. Ribadendo , a mio padre gli è stata fatta una visita dermatologica per problemi di dermatite un pò su tutto il corpo ancora non completamente passata ma sicuramente meglio di prima, aveva prurito un po su tutto il busto e un po sulle gambe, ove ha anche dei problemi di varici...Ora ha ancora un po di prurito sulle braccia e su una gamba quando si strofina dietro il ginocchio. Durante la visita il dermatologo venerologo ha visto un nevo sospetto ed ha quindi operato per toglerlo e farlo analizzare con un esame istologico ad una casa di cura di Milano.

Questo è il referto :

Diagnosi clinica : Melanoma

Descrizione Macroscopica :
Losanga di cute 4,5 x 2,2 cm con lesione pigmentata, piana a margini irregolari con l'epidermide cicrcostante di 2,8 x 1,4 cm.Macroscopicamente la lesione dista 0,3 cm dai margini laterali di escissione ( 6 bl )
CCA / gl

Diagnosi :
Melanoma a diffusione superficiale, moderatamente pigmentato, non ulcerato, a cellule epitelioidi, II livello (Secondo livello),0,8 mm di spessore, infiltrato linfocitico intratumorale ( TIL ) presente / non brisk, mitosi tra 1 e 6 prt mm2,con evidenza di regressione ( spessore massimo 1,8 mm ) ed associato a nevo dermico.pT1a
CCA/CCA CC

In poche parole il dermatologo ci ha consigliato di fare togliere un altro strato di pelle intorno alla cicatrice con i punti ( si chiama radicalizzazione ? ) per meglio esaminare se vi era una profondità maggiore del millimetro all'origine essendo in regressione. Dopo di ciò se vi sarà effettivamente qualche problema si toglieranno le ghiandole ( i linfonodi giusto ? nome tecnico linfonodo sentinella ? ) a livello del pube se ho ben capito. Dovrà essere ricoverato 2-3 giorni.

Voi potete confermarmi che questa è la prassi giusta e confermate a vostra volta il consiglio di fare ulteriori indagini ?

Grazie di cuore in anticipo per le vostre risposte :-)

p.s. Gradirei altresì sapere se possibile, il significato di questa frase presa da un altro consulto medico simile grazie ancora

"Rispondo alla vostra ultima affermazione dicendo che è in vostro diritto richiedere i vetrini ed il blocchetto del pezzo, per rieffettuare la visione delle stesso e procedere se possibile ad un ulteriore taglio"

e se è applicabile anche al caso di mio padre.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Mi sembra di riconoscere quella frase..è per caso estrapolata da un mio consulto su medicitalia?

Per il resto confermo la correttezza dell'operato dei colleghi e confermo ulteriormente che è diritto di tutti richiedere i propri vetrini; ovviamente dovrebbero esserci motivi fondati per farlo e non è questa la sede per stabilirlo.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per la risposta super veloce Dottore !! :-) SI è estrapolata da un suo consulto spero di non aver creato problemi :-) Ma cosa si intende ? Forse far fare un altro esame istologico dalla stessa casa di cura che lo ha diagnosticato o da altre entità mediche ? Per vetrini e blocco del pezzo se ho ben capito si intende il tessuto col nevo esaminato ? Comunque mio padre andrà in questa casa di cura proprio per far togliere un altro pezzo di tessuto da esaminare intorno a quello già analizzato in precedenza e poi eventualmente operare sui linfonodi. Farà l'intervento il primo intervento il 12 Giugno.
[#3] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
Volevo ancora sapere se è possibile una correlazione tra il melanoma e il problema di dermatite che ha mio padre. Il Medico ci ha detto che può essere questo ma può anche essere dovuto ad una secchezza della pelle che è facile riscontrare nelle persone anziane. Grazie ancora :-)
[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
No, nessuna correlazione. Confermo.
In bocca a lupo, Saluti
[#5] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
Grazie Dottor Laino, cari saluti anche a lei

P.s.cé stato un cambio di programma entrerà in clinica domani mattina
[#6] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Mi faccia sapere
[#7] dopo  
Utente 346XXX

Iscritto dal 2014
Grazie di cuore Dottore per la vicinanza :-) Siamo ancora in attesa dell'esame istologico, la scorsa settimana è stato sottoposto al linfonodo sentinella sia sotto l'ascella destra che all'inguine nella parte anche essa di destra, la prossima settimana chiameremo il Medico che lo ha operato per sapere se è pronto. Purtroppo ci è stato detto che non è possibile che lo spediscano, quindi mio padre dovrà recarsi direttamente a Milano per averlo. Ci è stato anche detto che tra un mese avremo la cartella clinica, in cosa consiste ? Intanto sta facendo una cura post operazione per due settimane, con delle garze anti-trombo bianche, e un medicinale da iniettare sottopelle sulla pancia ogni sera, enoxaparina sodica, che se ho ben capito anche esso serve per evitare problemi venosi o comunque circolatori. Non so se è una prassi in questo tipo di interventi, ma sicuramente mio padre a detta anche di mia sorella che è un angiologa ha problemi venosi, ha delle vene un pò grosse sulle tibie mi era sembrato di notargliela una anche dietro la coscia tempo fa infatti gli aveva consigliato vivamente di usare delle calze elastiche tipo quelle che sta usando ora ma di meno spessore. Il dermatologo - venerologo che lo ha visitato e diagnosticato il melanoma ci ha detto che potrebbe stare senza calze d'estate però rinfrescando sovente le gambe o tenendole a bagno al mare. In farmacia abbiamo comprato Venoplant una pomata a base di estratti vegetali utile per chi ha problemi circolatori, la vorrei usare per mia madre che ultimamente ha avuto i piedi gonfi magari andrebbe bene anche per mio padre quando ovviamente toglierà le calze anti-trombo, e pensare che mio padre beve e cammina molto e fa anche i mestieri in casa...
[#8] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Seguite i consigli del vs dermatologo e non fate cose di testa vostra.
Carissimi saluti