Utente 752XXX
Sono una ragazza ormai diciannovenne.E' da più di due mjesi che continuo ad avere problemi di diverso tipo di salute.Dopo un ennesimo mal essere con gonfiamenti di pancia con a volte fitte dolorosissime alla ''bocca'' dello stomaco,perdita di sangue vaginale per più di 40giorni, mi hanno prescritto una TAC ed è stata riscontrata una ciste di 1cm in crescita sulla milza,mi sono accorta che le volte che mangio cibi contenenti lattosio il mio corpo li rifiuta gonfiandosi dopo poco la pancia(questo fatto sempre) a volte le fitte e la diarrea,vorrei cercare di capire se questa ciste può in qualche modo centrare qualcosa,specifico che non ho mai avuto nessun tipo di problema con il cibo,mai nessuna allergia o intolleranza con cio.
In attesa di una vostra risposta porgo i più cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr.ssa Maria Morena Morelli
28% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
non penso che la formazione cistica della milza possa essere responsabile della sintomatologia 'variegata' da Lei descritta.
Ritengo debba consigliarsi con il Suo medico curante al fine di approfondire, con esami ematici (es. emocromo e valutazioni ormonali) e visita specialistica (ginecologo), la problematica ginecologica ("..perdita di sangue vaginale per più di 40 giorni..");
Inoltre, valutare, dopo raccolta dettagliata della Sua storia clinica ("..malessere con gonfiamenti di pancia..fitte dolorosissime alla ''bocca'' dello stomaco...le volte che mangio cibi contenenti lattosio il mio corpo li rifiuta gonfiandosi..le fitte e la diarrea) e visita , la necessità di consulenza gastroenterologica
Nella speranza di esserle stata d'aiuto

Dott.ssa M.M.Morelli
[#2] dopo  
Utente 752XXX

Iscritto dal 2008
Mille grazie farò a mente dei consigli dati...