Utente 187XXX
Salve vorrei chiedere un parere in merito a degli esami cardiologici.. circa 3 anni fa ho fatto esami della tiroide, ecg, ecodoppler e holter 24 ore causa tachicardie e extrasistole. Il tutto è risultato nella norma e che la causa era ansia.. A parte un lieve prolasso della valvola mitrale con lieve rigurgito e l'atrio di 44 mm.. La cardiologa scrisse sul referto "controllo a un anno".. però mi ha spiegato a voce che potevo anche ricontrollarmi tra due o tre anni e che basterebbe solo un ecg perchè il peggioramento del prolasso nei giovani della mia età è una cosa molto rara.. Insomma a distanza di tre anni è indispensabile che faccia un'altro ecodoppler o basterebbe un ecg? grazie in anticipo !

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
Un controllo ecocardiografico ogni 3 4 anni è più che sufficiente
cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2011
Grazie mille !
[#3] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2011
Chiedo scusa dottore, nelle altre sezioni più attinenti non è possibile scrivere quindi provo a chiedere qui.. Volevo sapere se un' esame della tiroide con tutti i valori perfettamente nella norma può essere sufficiente per stare tranquilli sul livello del colesterolo.. Dato che non l'ho mai misurato.. Oppure sono due cose completamente diverse e non collegabili?
[#4] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
sono due cose diverse
saluti