Utente 569XXX
buonasera...ho appena effettuato l' holter cardiaco(24) e volevo un vostro parere...ossia se devo preoccuparmi o no e se devo prendere qualcosa....ho 33 anni sono donna e peso 60 kg e sono alta1.66....
GENERALE
92318 complessi QRS
206 batt. ventricolari(<1%)
871 batt.sopravent.(<1%)
6 % del del tempo classif come rumore
VENTRICOLARE(v,f,e,l)
176 isolati
15 coppie
0 cicli bigeminismi
0 salve totale 0 battiti
FREQUENZA
43 minima alle 07:46:28 30 maggio
67 media
135 massima alle 09:02:28 30maggio
4876 batt. in tachi(>100 bpm)5% totale
31374 batt. in bradi(<60bpm)34% totale
1.92 secondi max R-R alle 06:02:47 30 mag
SOVRAVENTRICOLARI(s,j,a)
210 isolati
264 coppie
0 cicli bigeminismi
30 salve totale 133 battiti
18 batt. piu' lunga 89 bpm 13:37:35 29 maggio
3 batt. piu' veloce 245 bpm 13:02:11 29 maggio
spero che mi date una risposta meno celere del dott che me la ha refertata che praticamente non mi ha spiegato nulla.....grazie per l' attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
231165

Cancellato nel 2015
Il suo Holter non è niente di drammatico ma richiede una valutazione aritmologica al fine di determinare quale può' essere la soluzione migliore per controllare le sue aritmie. Il suo problema nasce da aritmie che originano dall'atrio in quanto quelle del ventricolo sono insignificanti. Quindi è bene chiarire che non sono pericolose per la vita, Bisogna fare una valutazione completa delle sue condizioni, di quanto queste aritmie impattano sulla sua qualità' di vita, escludere la presenza di co-fattori che potrebbero causarle e poi decidere che fare. Qunidi assolutamente niente di drammatico definiamola una scocciatura che pero ve trattata nel modo più consono senza che tutto ciò modifichi la sua vita.
Quindi stia assolutamente tranquilla ma vada a farsi valutare da un bravo aritmologo
cordialmente