Utente 349XXX
Gentili Dottori, sono stata operata 5 giorni fa all'alluce valgo. Dopo un giorno, un dolore lancinante al dito mignolo. Pensavo fosse dovuto alla fasciatura troppo stretta e allora ho ritagliato un po' di bendaggio ma... Niente. Il dolore - soprattutto se sono in posizione orizzontale e' veramente forte, ad impulsi e malgrado l'elevata assunzione di antidolorifici (alternando co efferalgan, tachipirina da 1000 e novalgina). Non potendo contattare alcun medico, ho navigato un po' su internet ed ho scoperto che forse potrebbe trattarsi di gotta. Pare che possa venire dopo un'operazione e anche i sintomi sono coincidenti con quanto ho letto. Ed anche il ghiaccio posizionato in loco pare mi aiuti un po'. Vorrei sapere il vostro pensiero e, se nel caso, quali farmaci prendere. Ieri sera ho provato con il brufen.... Grazie per il vostro interessamento.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
può essere che dopo un intervento di alluce valgo possono comparire fastidi che, però, andrebbero correttamente valutati dal chirurgo che ha operato (in modo da poterli ben gestire).
Per il resto posso dirle che la prescrizione di un farmaco non è una cosa semplice poiché il medico, nel prescrivere la sostanza farmacologica, deve tener conto della storia clinica del paziente e di eventuale assunzione di altri farmaci.
Auguri