Utente 349XXX
Egregio dottore, le scrivo per un semplice chiarimento. Mio marito ha eseguito un secondo spermiogramma che ha nettamente confermato il primo, Tutti i valori sono ottimi ma la motilità mi lascia perplessa. I range di rif non ci sono ma posso dire che ha la rettilinea veloce a 16, la rettilinea lenta a 13 e la discinetica a 25 ed a 46 gli immobili. Nel precedente spermiogramma è stato definito lievemente astenospermico... Qui non c'è commento. Aggiungo che cerchiamo un bimbo da 2 anni e mezzo che non arriva e siamo giovani. Io ho 25 anni e lui 34.
Come le sembra questa motilità e soprattutto come si calcola? Lenti più veloci ? La ringrazio in anticipo certa di una sua risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
lo spermiogramma non è un esame predittivo della fertilità ma serve a capire se, in presenza di alterazioni, è il caso di riferirsi ad uno specialista in andrologia. Ragionare da soli e solo sui numeri non porta a nulla . Nel vostro caso c'è astenozoospermia confermata in due esami. Andrebbe ricercato il perché e possibilmente rimosso.
cordialmente
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
cara lettrice,

dai dati che lei riferisce si può immaginare che il liquido seminale di suo marito non abbia caratteri tali da consentirvi di avere una "rapida" gravidanza.
Bisognerebbe capire se ci sono altri parametri irregolari, cercare di capire perchè gli spermatozoi non si muovano in maniera ottimale......tutte cose difficili se non impossibili da determinare da soli pur con l'ausilio del WEB.
Consultate un andrologo o in qualche struttura ospedaliera pubblica o privata in modo che possa aiutare a concretizzare, in maniera semplice, il vostro desiderio
cari saluti
[#3] dopo  


dal 2014
Ringrazio entrambi per le chiare risposte. Ovviamente mi sono rivolta a diversi specialisti che lo scorso anno ci hanno liquidato con qualche integratore, sostanze che mio marito assume già da diverso tempo in quanto è uno sportivo e fanatico di una vita sana. Aggiungo che è stata fatta spermiocultura risultata negativa ed in armonia con ph e leucociti. Ora ci siamo rivolti ad un centro pma , per indagare a 360 gradi. Ciò che mi piacerebbe sapere e' che se questa motilità può giustificare il mancato concepimento in 2 anni e mezzo? Aggiungo che io ho 25 anni e dagli svariati esami sono sana... Diciamo che la mia fertilità è massima a questa età e proprio non riesco a spiegarmi tutti questi fallimenti. Intanto vi ringrazio nuovamente per la vostra gentilezza e disponibilità .