Utente 349XXX
Due settimane fa mi sono ustionata la mano sx con dell'acqua bollente per del the. Appena bruciata ho messo subito la mano sotto l'acqua fresca e poco dopo mi hanno accompagnato all' pronto soccorso. Arriva al PT mi hanno subito medicata con acqua borica e crema al cortisone e hanno poi coperto tutto con garze grasse ecc..
Mi hanno diagnosticato una ustione di secondo grado non molto profonda e in alcuni punti solo di primo grado. Menomale che l'ustione non é molto estesa!
Da allora tutti i giorni mi medico la ferita con gentalyn beta e garze di connettivina come prescritto dal medico di base e dal dermatologo. Da domani dovrò usare solamente gentalyn beta e garze sterili e quando esco, dovrò coprire con un guanti no di cotone.
L'ustione in queste 2 settimane é migliorata molto ma sono davvero preoccupata che rimanga una cicatrice. Volevo un parere anche da lei, il trattamento é adeguato? Se tutta estate terrò la pelle coperta dal sole é possibile che a settembre abbia nuovamrnte un bell'aspetto? Che prodotti mi consiglia di usate, la pelle tornerà come prima? Grazie in anticipo.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le PZ
Il trattamento può essere congruo (ovviamente non avendo visto le lesioni)dobbiamo rimanere sul generico) e penso che sarà efficace, se ben osservato.
Deve strettamente proteggere dal sole.
Sul fatto che non ci siano esiti , di regola discromici, non posso essernecerto, ma di regola sul lungo periodo queste ustioni , se ben trattate danno dei buoni risultati.
Cordialità