Utente 100XXX
buonasera, sono una signora di 58 anni , alta 1,60 e peso 60 kg. da un po di tempo avverto dei dolori alle ginocchia , più la sinistra quando scendo le scale e ho difficoltà a piegarmi sulle ginocchia , se mi inginocchio sento come se avessi delle punte che mi fanno male
ho fatto la risonanza e questo è il responso Ginocchio destro:
Sublussazione esterna di rotula con grave quadro di condropatia femoro rotulea ed erosione del profilo corticale della troclea con piccoli focola osteocondriciti subcondrali sia della rotula che della troclea e con note edematose ds algodistrofia della spongiosa ossea contigua trocleare.
si associa versamento in sede troclea, in paracondiloidea esterna e più modesto in sede di gola. non significativi segni RM di fissurazione a carico delle fibrocartillagini meniscali .
conservati legamenti crociati e i collaterali.
Irregolarità artrosiche con becchi osteofitosici femoro tibiali e femoro rotulei.
Non cisti di BAKER. Conservato il tendine rotuleo.
Ginocchio sinistro
anche a sn sublussazione esterna di rotula con grave quadro di condropatia femoro rotulea.
si associano multipli focolai osteocondritici nella superficie articolare della rotula e della troclea con più estese note edematose da aldodistrofia della troclea e del condilo femorale esterno:
Abbondante versamento articolare sia in sede di troclea, in paracondiloidea bilaterale ed in sede di gola con netta imbibizione del corpo di Hoffa.
Conservati i ligamenti crociati e i collaterali.
Non significativi segni RM di fissurazione a carico delle fibro-cartilaggini meniscali.
Focalità geodiche subcondrali nel piatto tibiale posteriore all'inserzione del crociato posteriore .
Non cisti di Baker
Conservato il tendine rotuleo.
irregolarità artosiche con becchi osteofitosici femore tibiali e femoro rotulei.
Sono stata da un ortopedico e mi ha detto non ora , ma fra qualche anno avrò bisogno della protesi in tutte e due le ginocchia .
Confermate il verdetto , potete darmi un consiglio su cosa posso fare ora per eventualmente prolungare il tempo per eventuali interventi? Che stile di vita devo condurre, normale o devo star attenta a come mi muovo ?
Ringrazio anticipatamente .
Cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr.ssa Simona Rossetti
24% attività
12% attualità
0% socialità
SILVI (TE)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2014
Buonasera,
sicuramente il quadro artrosico è presente, come si evince dal referto della risonanza, e concordo con il collega sulla necessità, in un futuro, di un intervento protesico; nel frattempo quello che potrebbe fare è sicuramente tenere allenati i muscoli delle gambe (specialmente il quadricipite), con camminate, cyclette (ovviamenete nei limiti che il dolore le permette), non prenda peso, può essere utile assumere dei condroprotettori ed eventualmente associare delle infiltrazioni di acido ialuronico.
Nei periodi di forte dolore sicuramente l'uso di antiinfiammatori o antidolorifici può essere indicato.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille per la risposta. .
in futuro quindi dovrò fare questo intervento di protesi, ma per il momento finché non ho tanti dolori posso andar avanti così, cercando appunto di camminare , fare ciclette e come il medico mi aveva proposto infiltrazioni di acido ialuronico. quindi si trova d'accordo con la diagnosi che mi era stata già fatta .
A quello che ho capito solo l'evoluzione individuale dei dolori potrà dire quando bisogna fare l'operazione .
se possibile una curiosità., a cosa è dovuto questo problema , può essere colpa di miei comportamenti o questo non dipende .
La ringrazio ancora della sua disponibilità.
[#3] dopo  
Dr.ssa Simona Rossetti
24% attività
12% attualità
0% socialità
SILVI (TE)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2014
L'artrosi è figlia di un innumerevoli motivi, peso, costellazione ormonale, asse degli arti inferiori, attività sportiva, lavorativa, traumi etc.
E comunque a partire dai 40 anni circa fisiologicamente iniziano i processi di degenerazione e invecchiamento delle strutture articolari che poi coonducono al quadro artrosico.
Buona serata
[#4] dopo  
Utente 100XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille per le sue risposte . Molto, molto gentile . Grazie ancora.