Utente 108XXX
Le manipolazioni chiropratiche sulla colonna vertebrale, tipo torsione lombare e cervicale con scoscio articolare, sono sicure o provocano danni in presenza di ernie o protrusioni discali?
Perché si presentano dolori post- manipolazioni prima , che non scompaiono seppur siano trascorsi parecchi giorni?
Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Otello Poli
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Rischio connaturato alla manovra, in particolare nel tratto cervicale, il peggioramento dello status anatomo funzionale disco-artrosico/mielo-radicolare nonchè la non frequente ma possibile fissurazione meningea con perdita liquorale ed instaurarsi di una "sindrome da ipotensione posturale": di questa ultima diagnosticati e trattati due casi negli ultimi sei mesi, in un caso è stato sufficiente riposo a letto per 4-6 settimane de idratazione endovenosa per l'altro una procedura di "blood patch".
Fortunatamente estrambi risolti per il meglio.

Pertanto sempre molta attenzione ad una corretta indicazione ed esecuzione della manovra.