Utente 349XXX
Salve,
Vi contatto per avere una consulenza in merito ad una probabile distorsione avuta durante al ginocchio una partita di calcetto. Ho fatto una RM ed il referto è il seguente:
Ispessito dismorfico e di disomogeneo elebato segnale in t2 il legamento crociato anteriore nel tratto medio-distale; legamenti crociato post e collaterali indenni. Stria di elevato segnale in t2 al corpo-corno post del menisco mediale che affiora alla superf articolare tebiale; regolare morfologia del menisco laterale.
Presenza di marcato versamento intrarticolare.
Note di sinovite reattiva anteriore.
Irregolarità osteocondrale del condilo femorale e del piatto tibiale laterale con edema dell osso marginale.
Presenza di borsite cistica del gastrocnemio-semimebranoso.
Rotula a sede più alta che di norma con segni di iperpressionr femoro-rotulea e con tendenza alla bascula esterna.
Questo è l esito della RM. Il gonfiore che avevo nella parte superiore della rotula man mano sta andando via. In qiesta situazione è indispensabile effettuare un operazione chirurgica o è possibile anche convivere con questo problema? Inoltre quali possono essere le cure idonee oltre al riposo?
Grazie per l attenzione
Cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La RM non è sufficiente per poter stabilire una diagnosi e, quindi, una terapia. Lo specialista si avvale di diversi dati (storia clinica, esame clinico, visione delle indagini strumentali ed eventualmente altri da chiedere) per cui una risposta precisa alla sua domanda non è possibile.
Quello che è possibile, invece, è dirle che la scelta di intervenire da parte del Chirurgo del Ginocchio si avvale, oltre che di tutti i dati che le ho elencato, anche della sua personale esperienza.
Indubbiamente, con una RM di questo tipo, non ci sono dubbi su una indicazione di tipo chirurgico ma, come criterio equanime, l'ultima parola spetta al medico.
AUguri