Utente 753XXX
Chiedo scusa in anticipo se la mia domanda può sembrare ovvia, ma ho bisogno di una risposta! Grazie in anticipo!
Ero sicuro fino a poco tempo fà che si potesse praticare del sesso senza precauzioni tra 2 soggetti sani (una comune relazione di coppia stabile tra 2 soggetti risultati sani da appositi esami) senza correre il rischio di prendersi una qualche malattia venerea. Giorni fà mi è stato detto che anche tra 2 soggetti sani è possibile prendersi qualche malattia; e cioè (ad esempio) l'unione sperma-sangue di tali soggetti sani possano cmq incorrere alla formazione di una malattia che, prima del rapporto non si aveva. Vorrei sapere se è vero! grazie per l'attenzione e l'eventuale risposta...
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Se di soggetti sani si tratta, va da sè che, nessuna MTS può essere contratta.Proprio perchè sessualmete trasmesse tali malattie hanno bisogno di un "non sano" contagiante.
Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 753XXX

Iscritto dal 2008
Grazie di cuore per la risposta! iniziavo ad avere fisime, paura anche solo ad avvicinarmi ad una persona per quel che mi avevan detto!
Cordiali saluti!