Utente 349XXX
Buongiorno,
circa 2 settimane fa ho iniziato ad avvertire un forte dolore alla schiena, nella zona lombare, dolore che sento ancora oggi anche se in netta diminuzione; pratico un lavoro sedentario e per una settimana circa prima dell'inizio dei dolori sono stato praticamente immobile davanti al computer alzandomi pochissimo; al dolore alla schiena è seguito dopo uno o due giorni un dolore ai testicoli (non forte ma costante, che dura ancora), inizialmente solo il sinistro ma poi anche il destro (circa due/tre mesi fa avevo già sostenuto, per un semplice controllo, una prima visita andrologica la quale non aveva riscontrato problemi).
La mia domanda è: può un dolore alla schiena portare dolori testicolari o le cose sono distinte e può esserci un altro problema?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore
possono essere distinti o associati. In quest' ultimo caso si va dalla calcolosi renale alla lombosciatalgia. Si faccia vedere dal medico di base, tanto per capire qualche cosa.