Utente 282XXX
Egr. Professore, sto scrivendo per avere un consiglio su come procedere, inanzitutto si tratta di mia madre abbiamo fatto un eco all'addome perchè prensetava uno strano gonfiore addominale ed è risultato il seguente referto " Fegato di volume superiore alla norma a struttura finemente e diffusamente disomogenea ed a superficie bozzoluta (come da epatopatia cirrotica) senza lesioni focali del parenchima, colecisti insede nel cui lume si rilevano piccole concrezioni litiasiche, non dilatazione delle vie biliari intra ed extra epaticheregolare il tronco portale e il disegno delle vene sovraepatiche. reni in sede regolare, non si rivelano alterazioni, non si rivelano immagini di calcolinè segni di idronefrosi bilateralmente. Regolari gli indici di resistenza a livello delle arterie interlobari bilateralmente(val. < 0.70). Pancreas regolare per morfologia,struttura e volume. milza di volume sup.alla norma (diametro interpolare 164.7 mm) ed a struttura omogenea. sisegnala discreta ascite ". E' un soggetto con Diabete mellito tipo 2 con trattamento insulinico,più trattamneti alzheimer con donepezil 10mg, Deniban 50mg, e nevridol. Dalle analisi del sangue vi è il gamma gt a 204 Got/ast 40 Gpt/alt 23 in via discendente rispetto alle precedenti e creatininemia 0,9. Il medico che c'è l'ha sotto cura ci ha detto di dargli 2 Lasix 25mg al giorno per espellere i liquidi, lei prima prendeva anche i legalon 200 posso dargliele oppure no? Devo aumentare la dose delle lasix?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Gentile signora,
il succinto quadro da lei descritto lascia trasparire il dato clinico di una cirrosi epatica (causa non specificata) in fase di scompenso ascitico (<<discreta ascite>>).

Tale quadro presuppone la necessità di un ricovero ospedialiero al fino di tentare di compensare, per l'appunto, la malattia.

Occorre infondere albumina e diuretici sotto diretto e continuo controllo medico ... ad esempio!
... ed altro ancora.

Ne parli con il curante.